Natale, novene e concorsi speciali: serata conclusiva al centro storico

Ricco il programma di iniziative promosse da alcuni giovani agrigentini, tra questi Mattias Lo Pilato, Sara Gallo e Giuseppe Sanzeri 

Il Natale nel centro storico

Festività  natalizie, cala il sipario negli eventi promossi nel centro storico di Agrigento. Nella mattinata di ieri la chiesa di San Giacomo era gremita da tanti agrigentini che aspettavano di ricevere un personaggio o una casetta del presepe di cioccolato.

Nel pomeriggio i festeggiamenti si sono spostati davanti il presepe del centro storico, nell’antico quartiere della "Badiola": balli, canti e tanto divertimento, tutto questo ha chiuso il "Natale giurgintano".

Durante la serata sono stati anche premiati i vincitori del concorso del presepe casalingo. Il formato è stato voluto e promosso dal movimento "Il centro storico di Agrigento”. Le targhe, ai vincitori, sono state donate dall’accademia delle Belle Arti, con a capo  Alfredo Prado. Gli altri premi sono stati donati dal pasticcere agrigentino Giovanni Mangione e dall’unità Pastorale San Giuseppe e San Giacomo. A premiare sono stati l’assessore Gerlando Riolo, l’onorevole Michele Sodano e il consigliere comunale Pietro Vitellaro. Sul palco anche i giovani del movimento il “centro storico di Agrigento” tra cui Mattias Lo Pilato, Sara Gallo e Giuseppe Sanzeri 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrivano 6 milioni di euro e il Comune è pronto a saldare i debiti, Carmina con le spalle al muro dalle mozioni di sfiducia

  • Incidenti stradali

    Incidente frontale lungo la Sciacca-Caltabellotta: muore un pensionato ottantenne

  • Cronaca

    Multe del 2016 non onorate, Comune tenta recupero di 137 mila euro

  • Video

    "Giornate Fai di primavera", i tesori dell'Agrigentino presi d'assalto

I più letti della settimana

  • Ancora sangue sulle strade: 53enne perde la vita in un incidente sulla statale 118

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • "Loggia segreta capace di condizionare la politica", due agrigentini coinvolti: una arrestata e l'altro indagato

  • L'incidente mortale di Joppolo, il sindaco di Raffadali: "Sarà lutto cittadino"

  • Abbandonava cartoni e copertoni d'auto in via Gioeni, sorpreso e bloccato dal sindaco

  • L'omicidio di Alessandria, la vittima ha fatto il nome dell'assassino prima di morire

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento