A Favara la mostra personale del pittore siciliano Roberto Schembri

Scenari naturalistici ed urbani, volti e corpi, nature morte e raffigurazioni di contesti che suscitano in lui curiosità ed emozione. Le sue opere trasmettono la visione di una pittura immediata, bella e senza tempo

Roberto Schembri

Si terrà lunedì 15 dicembre, alle 18, nel Castello Chiaramonte di Favara, l'inaugurazione della mostra personale del pittore siciliano Roberto Schembri intitolata "Fermo Immagine". Un evento artistico che si preannuncia degno d'un dovuto successo per esiti e gradimenti e che per la straordinaria offerta espositiva ha ottenuto il patrocinio del Comune di Favara.

L'artista, che – come dimostrato anche dal grande numero di consensi ricevuti su Facebook - sta riscuotendo tanto successo con le sue esposizioni sia in Italia che all'estero, porta alta l’immagine della sua terra natìa nel mondo.

Le sue tematiche si alternano tra scenari naturalistici ed urbani, volti e corpi, nature morte e raffigurazioni di contesti che suscitano in lui curiosità ed emozione. Le sue opere trasmettono la visione di una pittura immediata, bella e senza tempo, dove i forti colori pervasi da una calda luce finiscono per travolgere inevitabilmente l'osservatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'inaugurazione della mostra, che resterà aperta sino a dopo le feste natalizie, parteciperà anche il sindaco di Favara e tutti i rappresentanti dell'Amministrazione comunale. Le opere di Roberto Schembri possono essere visionate anche sul suo sito personale: www.robertoschembri.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento