Giornate di archeologia ritrovata, il programma

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Licata
  • Quando
    Dal 12/10/2018 al 14/10/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Nella consapevolezza dell'importanza dell'evento, l'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Galanti, e su iniziativa del vice sindaco ed assessore ai beni culturali, Antonio Vincenti, ha concesso il patrocinio gratuito allo svolgimento della XV^ edizione delle giornate nazionali di “Archeologia Ritrovata”, in programma nei giorni 12, 13 e 14 ottobre 2018, a cui Licata sta partecipando grazie alla disponibilità del gruppo Archeologico “Finziade”, diretto da Maurizio Cantavenera.

Grazie a questa iniziativa sarà possibile, nelle tre giornate sopra indicate, dalle  9m alle ore 13,00, sarà possibile effettuare visite guidate sia al sito archeologico “Finziade”, che sorge ai piedi di Castel S. Angelo, a pochi passi dal centro abitato, sia il Museo Archeologico  della Badia, di via Dante. A dimostrazione dell'importanza dell'evento, va rilevato che l'evento ha anche ottenuto il patrocinio dell'Assessorato Regionale ai Beni Culturali e Identità Siciliana. 

 

 

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • FestiValle, via all'edizione 2020: all'evento i Kokoroko

    • dal 3 al 9 agosto 2020
    • Valle dei Templi
  • L'Adas torna in piazza, appello ai donatori: ecco i punti di raccolta

    • Gratis
    • dal 5 al 4 luglio 2020
    • Piazza Cavour
  • "Un libro, una storia": la Strada degli scrittori si occupa della misteriosa uccisione del bandito Giuliano

    • solo oggi
    • Gratis
    • 4 luglio 2020
    • www.stradadegliscrittori.it, canali Facebook e Youtube
  • "Tracciabilità ed etichettatura dei prodotti ittici, dalla pesca al consumatore": incontro alla Confcommercio

    • Gratis
    • 7 luglio 2020
    • Confcommercio, sala Convegni Confcommercio  (secondo piano)
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento