Giocolieri e artisti di strada, i circensi invadono il centro storico

Uno spettacolo itinerante che attrae i piccini ma che non lascia indifferenti gli adulti, rappresenteranno un momento di grande suggestione

Foto archivio

Sarà il centro storico di Agrigento ad ospitare questa sera il primo degli eventi di "Mythos Opera festival, Agrigento, Catania e Taormina per le vie del mito".

Ad inaugurare ufficialmente l’inizio del festival saranno gli artisti de "Il Circo e la Strada" che, a partire dalle 18, allieteranno i cittadini con le loro esibizioni nel cuore del salotto della città. Le arti circensi in uno spettacolo itinerante che attrae i piccini ma che non lascia indifferenti gli adulti, rappresenteranno un momento di grande suggestione.

Giocoleria, acrobazie, magia e tante sorprese: questo quanto proposto dagli artisti che, direttamente da Parigi, porteranno un tocco di fantasia al periodo prenatalizio.

Lo spettacolo verrà  riproposto domani sera, 19 dicembre alle 18, sempre nel centro storico di Agrigento  e poi giovedì 20 dicembre al Palacongressi, a partire dalle 20:30, nella serata con Nino Frassica e Nino Montalto.

Il festival è organizzato dalla Regione Siciliana, assessorato del Turismo, Sport e Spettacolo e Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana con il Parco Archeologico e Paesaggistico Valle dei Templi di Agrigento e il Parco Naxos –Taormina.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrivano 6 milioni di euro e il Comune è pronto a saldare i debiti, Carmina con le spalle al muro dalle mozioni di sfiducia

  • Incidenti stradali

    Incidente frontale lungo la Sciacca-Caltabellotta: muore un pensionato ottantenne

  • Cronaca

    Multe del 2016 non onorate, Comune tenta recupero di 137 mila euro

  • Video

    "Giornate Fai di primavera", i tesori dell'Agrigentino presi d'assalto

I più letti della settimana

  • Ancora sangue sulle strade: 53enne perde la vita in un incidente sulla statale 118

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • "Loggia segreta capace di condizionare la politica", due agrigentini coinvolti: una arrestata e l'altro indagato

  • L'incidente mortale di Joppolo, il sindaco di Raffadali: "Sarà lutto cittadino"

  • Abbandonava cartoni e copertoni d'auto in via Gioeni, sorpreso e bloccato dal sindaco

  • L'omicidio di Alessandria, la vittima ha fatto il nome dell'assassino prima di morire

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento