San Leone teatro di musica e divertimento: ecco "Summerland" 2012

Cala il sipario sul primo deejay festival, organizzato ad Agrigento da Marco Catalano. Quindici ore ininterrotte di musica, da mezzogiorno di sabato alle 4 di domenica

È terminata tra gli applausi la prima edizione di "Summerland", il primo deejay festival organizzato ad Agrigento da Marco Catalano. Musica, divertimento e tanta gente che ha ballato sulle note dei 20 deejay presenti sulla spiaggia dell'Oceanomare, location dell'evento.

Un successo quasi annunciato, che ha fatto riversare sulla spiaggia di San Leone, fino alle prime luci dell'alba, migliaia di agrigentini, ma anche giovani provenienti da tutta la Sicilia.
Quindici ore di musica ininterrotta, da mezzogiorno alle 4 del mattino. Il primo "Summerland" chiude i battenti raccogliendo consensi. Appuntamento all'edizione 2013.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento