Joe T Vannelli sabato ad Agrigento: l'idolo dei "clubbers" sarà al Noctis

Nella programmazione delle prossime settimane si alterneranno con i loro dischi anche "lo zio" Ralf oltre che uno special guest internazionale come Matthias Tanzmann. E tutto ciò in attesa, ovviamente, della stagione estiva che riserverà grandi sorprese a tutti i, giovani e non, clubbers della provincia di Agrigento

 A volte succede che la crescita economica e lo sviluppo imprenditoriale avvengano in settori totalmente sconosciuti e mai contemplati sul nostro territorio. È questo il caso di US Project, società nata ad Agrigento da un paio d'anni che si occupa dell'organizzazione di eventi musicali e del booking di djs nazionali ed internazionali.

Questo grazie alla figura cardine e ispiratrice di Dario Manca, giovane imprenditore agrigentino che grazie alla passione per la musica ha messo in campo una squadra di professionisti, dai sound producers ai pr, che sta portando Agrigento alla ribalta nazionale ed estera delle mete ambite nel circuito del clubbing internazionale.

Un circuito che per definizione è chiuso e in cui notoriamente è difficilissimo entrare in quanto al rispetto di requisiti tecnici, garanzie di presenze, cachet e contratti da sottoscrivere e, ovviamente, senza tenere conto della concorrenza più che mai agguerrita a livello nazionale e internazionale. In questo mercato è necessario essere in grado di offrire un pacchetto vincente fatto di cose e persone.

Ed è così ormai che da più di un anno e con regolarità grazie alla location invernale del Noctis Club e a quella estiva del Lab 80 Agrigento assiste ad un alternarsi di artisti di nota fama con dei calendari e una programmazione che fanno invidia a mete ben più blasonate come Rimini-Riccione o senza esagerare l'isola del divertimento per eccellenza, Ibiza.

Non è fantascienza bensì il risultato reale di una squadra di professionisti che oltre a creare posti di lavoro impegnando, non meno di cinquanta persone, cerca di essere sempre al passo con tecnologie, stili, gusti e tendenze. Da qui anche la decisione del restyling completo del Noctis Club che potremo ammirare a partire dal 14 febbraio.

Da lodare è anche l'attenzione posta da US Projects agli aspetti sociali con una chiara e dichiarata posizione di contrasto all'abuso di alcool sensibilizzando tutti i clienti a bere responsabilmente non mettendosi alla guida.

Nella programmazione delle prossime settimane si alterneranno con i loro dischi i due padri del clubbing italiano: Joe T Vannelli e "lo zio" Ralf oltre che uno special guest internazionale come Matthias Tanzmann. E tutto ciò in attesa, ovviamente, della stagione estiva che riserverà grandi sorprese a tutti i, giovani e non, clubbers della provincia di Agrigento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • L'omicidio di Furci Siculo, l'assassino di Lorena ai carabinieri: "Non so perché l'ho fatto"

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento