Ultima notte dell'anno, tutto pronto per il "concertone" dei Tinturia: ecco tutto quello che c'è da sapere

Il brindisi in piazza è affidato a Marco Catalano e Pablo Deejay. Saranno loro ad accompagnare gli agrigentini verso il 2019, poi verrà consegnato il testimone alla band agrigentina, capitanata da Lello Analfino. La piazza potrà accogliere "soltanto" 3mila persone

Fervono i preparativi in piazza Municipio

Fervono i preparativi per il Capodanno 2019. La città si vesta di grande festa, per l’ultima notte dell’anno. Il cenone di San Silvestro con parenti e amici, le grandi tavolate ed il brindisi tanto atteso: in città è tutto pronto. Piazza Municipio accoglierà migliaia di agrigentini, il concerto dei Tinturia è pronto a registrare il sold out. Il palco, montato da giorni, aspetta soltanto i protagonisti del “concertone” di fine anno.

Saranno i Tinturia ad animare il Capodanno di Agrigento 

Sarà Lello Analfino il mattatore del Capodanno agrigentino. Il brindisi in piazza è affidato a Marco Catalano e Pablo Deejay. Saranno loro ad accompagnare gli agrigentini verso il 2019, poi verrà consegnato il testimone ai Tinturia. Piazza Municipio ammetterà tremila persone, è questa la capienza massima “ordinata” dalla Questura di Agrigento.

Misure di sicurezza speciali

Apposite ordinanze sono state emesse per impedire l’uso di alcolici in prossimità dei luoghi dei festeggiamenti ed il divieto di portare al seguito gli spray urticanti. All’interno dell’ area del concerto è vietato introdurre valigie e trolley, bombolette spray di qualsiasi genere, coltelli, petardi, bevande alcoliche di qualsiasi gradazione, bottiglie in vetro e lattine, bastoni per selfie e treppiedi, ombrelli a punta, nonché qualsiasi altro materiale potenzialmente utilizzabile quale strumento atto ad offendere o turbare l’incolumità pubblica.

Massiccia è la dislocazione del personale di polizia in servizio per sorvegliare il sereno svolgimento delle feste di fine anno e sono anche stati intensificati i servizi di prevenzione generale. La piazza sarà presidiata da personale delle forze di polizia, muniti anche di metal detector, e da steward fino al massimo della capienza prevista per un massimo di tremila persone.

Ecco come cambia la viabilità

Via Atenea diventerà off-limits a partire dalle 22. E resterà interdetta, facendo eccezione per i mezzi di polizia e di soccorso e per quelli dei residenti muniti di pass, fino a cessate esigenze: almeno fino a dopo le tre del primo gennaio. Divieto di sosta, con rimozione forzata su entrambi i lati della carreggiata, a partire dalle ore 18 e fino ad un’ora dopo la fine dei giochi pirotecnici lungo viale Europa. Strada che verrà anche chiusa alla circolazione almeno 60 minuti prima dell’inizio dello spettacolo dei fuochi e fino a 60 minuti dopo la fine dello show di botti

I divieti

Per questo, dal 31 dicembre al 1 gennaio, dalle 21 alle 6, nelle aree intorno al concerto vigerà il divieto di vendere e somministrare bevande in bottiglie o bicchieri di vetro o in lattine o contenitori in metallo o in altro materiale potenzialmente utilizzabile quale "strumento atto ad offendere o turbare l’incolumità fisica e l’ordine pubblico". Sarà proibito anche trasportare contenitori di vetro da altre zone della città, e il consumo di alcolici per strada. Gli esercenti avranno inoltre l’obbligo di posizionare contenitori per il deposito dei rifiuti prodotti dai propri avventori, i quali però non potranno rimanere sulla sede stradale in modo perenne. Contestualmente, dice l'ordinanza, saranno vietati i fuochi d'artificio e i giorni pirotecnici, dei quali sarà anche vietata la vendita e l'esplosione anche in aree private. Consentiti solo i "fuochi" di minore entità che producono esplosioni di più bassa intensità, che non saranno comunque utilizzabili intorno all'area del concerto. Vietato, inoltre, vendere giochi d'artificio ai minori di 18 anni. Per evitare il rischio di risse, sarà vietato nell'area del concerto l'uso di ombrelli, aste per selfie o qualunque altro oggetto possa essere trasformato in uno strumento atto ad offendere.

Capodanno, vietati i botti, bottiglie e bicchieri di vetro 

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Tipe da spiaggia: cosa mi metto?

I più letti della settimana

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • "Adesca ragazzina e tenta di avere un rapporto orale", la scatola nera dell'auto per smentire la vittima

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Uccise il giudice Livatino, Pace torna a Palma con un permesso speciale

  • "Vieni a fare le pulizie a casa mia": 29enne minacciata di morte e stuprata, arrestato

  • "Nascondevano una pistola con matricola abrasa e cartucce", arrestati zio e nipote

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento