Turismo, aumentano i bed and breakfast, gli alberghi e i visitatori

Il dato di coloro che hanno dormito in provincia una sola notte sono stati 300.305 nel 2016 e 351.286 nel 2018, dei quali solo 198.857 ad Agrigento, città che conta oggi 223 B&B

(foto ARCHIVIO)

Crescono le strutture alberghiere, soprattutto i bed and breakfast, e, in parte, anche i turisti. Lo dicono i dati forniti dal Libero consorzio di Agrigento.

Nel 2016 le strutture alberghiere in provincia di Agrigento erano 114 in provincia di Agrigento, delle quali 23 ad Agrigento e 14 a Sciacca. Oggi, nel 2018, quel numero è salito a 116 (24 ad Agrigento, 26 a Sciacca), mentre è lievitato in modo esponenziale il numero dei B&b, che sono passati dai 336 del 2016 ai 428 del 2018, dei quali 223 solo ad Agrigento (erano 165 nel 2016). Aumentano, ma in modo molto meno evidente, le strutture extra alberghiere, lievitate da 168 a 195.

I dati degli arrivi (cioè le persone che hanno dormito una sola notte) dicono infatti che sono stati 300.305 nel 2016 e 351.286 nel 2018, dei quali solo 198.857 ad Agrigento (erano 159.897 nel 2016). Andando nel dettaglio, si nota che a crescere sono stati sia i turisti italiani che quelli stranieri (65.493-94.404 e 82.958-115.899). Per quanto riguarda invece le presenze, queste risultavano su base provinciale 977.358, che sono poi diventate 1.055.023 nel 2018. 

Per quanto riguarda il dato locale, a crescere maggiormente è stata Agrigento, dove i pernottamenti erano stati 266.779 nel 2016 per poi diventare 300.826 nel 2018, mentre a Sciacca il dato è rimasto sempre sotto quota 300mila con anzi un calo significativo, dato che le presenze sono scese da 291.504 a 286.719.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caso "Sea Watch 3", comandante sotto torchio per 7 ore: "Rifarei tutto quello che ho fatto"

  • Cronaca

    Girgenti acque sempre più indebitata: l'Ati punta a incassare oltre 860mila euro

  • Cronaca

    "Il corpo era devastato, non c'è stato il tempo di salvarlo": racconto choc di un soccorritore

  • Cronaca

    "Non si fece corrompere dal vivaista con quaranta palme", assolto l'ex presidente D'Orsi

I più letti della settimana

  • Colta da un malore improvviso: muore dirigente scolastico di Palma di Montechiaro

  • Incidente sul lavoro a Palma di Montechiaro, colpito dalla benna di una ruspa: muore operaio di 57 anni

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

  • Parroco di Lampedusa "sfida" via Twitter Salvini: "Ti affido alla Madonna di Porto Salvo"

  • La patente NCC: cos'è e come si ottiene

  • L'incidente mortale sul lavoro a Palma di Montechiaro, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento