Terrana: "Occorre promuovere gli scambi commerciali e culturali con l'Ucraina e la Polonia"

Il coordinatore politico regionale e responsabile nazionale degli enti locali dell'Udc ha partecipato a diversi incontri

Decio Terrana nel corso degli incontri

"Occorre promuovere scambi commerciali e culturali con l'Ucraina e la Polonia per avere delle opportunità di sviluppo e conoscere nuove realtà imprenditoriali desiderosi di investire in Sicilia, solo grazie alla fattiva collaborazione e al comune impegno possiamo garantire alle imprese nuovi sbocchi commerciali in un contesto ormai internazionale. "Lo ha detto il coordinatore politico regionale e responsabile nazionale degli enti locali dell'Udc Decio Terrana, in occasione della presentazione del testo di Enzo Sardo "Regalpetra e le sue parrocchie" svoltosi nei due Paesi.

Diversi sono stati gli incontri promossi alla presenza di Terrana con politici e imprenditori locali volti a promuovere rapporti commerciali e di collaborazione. Terrana ha incontrato, fra gli altri, Volodymyr Hirniak, uno dei leader a livello nazionale del partito partito popolare ucraino e attuale vicepresidente del consiglio regionale della Provincia di Leopoli, responsabile per lo sviluppo economico della provincia ed investimenti stranieri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    L'inchiesta sulle scommesse on line illegali, il gip: "Schembri a capo di un'associazione ma non ha favorito la 'Ndrangheta"

  • Cronaca

    Spazzatura, topi e degrado a Santa Croce: esplode la protesta dei residenti

  • Cronaca

    Crollo nel centro storico, rasa al suolo abitazione fatiscente

  • Cronaca

    Cambio al vertice dell'Asp, Santonocito al posto di Venuti

I più letti della settimana

  • Scommesse on line con la regia della mafia, coinvolti quattro agrigentini

  • Due colpi di fucile contro il portone e uno contro la camera da letto: 40enne nel mirino

  • "Fiumi" di cocaina e hashish lungo le vie della movida: nei guai una decina di giovani

  • "Arnone non è stato ascoltato", Sgarbi scrive a Mattarella

  • Scoperta una piantagione di marijuana "fai da te": arrestata un'intera famiglia

  • Maxi scazzottata finisce in farmacia: un ferito e un denunciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento