"Troppe promesse non mantenute", scioperano i dipendenti Regionali

Domani prevista un'ora di astensione di tutto il personale, anche dirigente, di tutti gli uffici

(foto ARCHIVIO)

Agitazione del personale degli uffici Regionali, giornata di sciopero domani anche ad Agrigento. I lavoratori aderenti alle organizzazioni sindacali di categoria parteciperanno, infatti, allo stop di un'ora di tutte le attività come segnale di protesta nei confronti del Governo Regionale
"L'immobilismo dell'esecutivo Musumeci nei confronti dei dipendenti è ingiustificato e intollerabile - spiega il segretario provinciale Sas Cisl Fp Carlos Bonfanti -. Oggi, i lavoratori del comparto dipendente, attendono arretrati, procedure di riclassificazione e riqualificazione del personale ma soprattutto risposte sul proprio futuro, così come i lavoratori del comparto della dirigenza sono in attesa del rinnovo del contratto. Per questo parteciperanno convintamente allo stop di tutte le attività proclamato dalle 10 alle 11. Ci scusiamo con i cittadini per il disservizio, ma è l'unico modo per alzare il livello della protesta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento