Sanatoria edilizia, il Comune ha incassato in sei mesi 463.500 euro

Si tratta praticamente il doppio rispetto alle somme introitate in tutto il 2016 

L'ingresso del Municipio di Agrigento

Il Comune ha incassato, nei primi sei mesi dell'anni, oltre 463.500 euro dall'approvazione delle istanze di sanatoria edilizia. Si tratta di soldi che derivano - secondo quanto riporta il quotidiano La Sicilia - dal completamento di 103 pratiche. La somma incassata in questi primi sei mesi del 2017 è praticamente il doppio rispetto a quella introitata in tutto il 2016. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il trend registrato è certamente positivo - ha spiegato il vice sindaco Elisa Virone al quotidiano La Sicilia - . Una parte delle somme introitate, lo possiamo già annunciare, servirà per il potenziamento dell'informatizzazione del settore". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento