"Sagra dell’uva e del vino" con stand enogastronomici e dell'artigianato: boom di visitatori

Consegnato al sindaco il premio Terr@ “per aver saputo coniugare la valorizzazione dell’identità territoriale con l’uso sostenibile delle risorse agroambientali”

Grande partecipazione ieri all’inaugurazione della 24esima edizione della "Sagra dell’uva e del vino" di Montevago che prosegue oggi con un ricco programma. La manifestazione, promossa dall’amministrazione comunale, si arricchisce di anno in anno: tra le novità dell’edizione 2019 l’Isola del Gusto, con degustazione di vini e piatti preparati dallo chef Francesco Mauceri e dalla Brigata Mandrarossa, e il Villaggio del Gusto, con i piatti preparati dagli studenti degli istituti alberghieri di Sciacca e Castelvetrano.

 

Il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo e la giunta comunale hanno accolto ieri sera in paese i ragazzi dell’assemblea delle Consulte giovanili siciliana. Durante il talk show in piazza della Repubblica, condotto dal giornalista Salvatore Fazio, il direttore della Libera università Rurale Saper&Sapor Onlus, Nino Sutera, ha consegnato al sindaco il Premio Terr@ (Territorio Enogastronomia Risorse Rurali Agroambientali) “per aver saputo coniugare la valorizzazione dell’identità territoriale con l’uso sostenibile delle risorse agroambientali”.

“Ringrazio il vicesindaco Giuseppe Arcuri, l’assessore Calogero Armato e quanti stanno collaborando alla realizzazione di questa nuova edizione dell’evento che ormai da molti anni rappresenta per noi un momento importante per la valorizzazione delle nostre produzioni agroalimentari e per la promozione turistica del territorio”, ha detto il sindaco La Rocca Ruvolo.

Il programma di oggi prevede alle ore 17:30 l’apertura degli “Stand enogastronomici e dell'artigianato” e animazione per i bimbi in piazza; alle 18:30 la “Rievocazione della cultura Folk” a cura dell'associazione “Trinacria Bedda”. Alle ore 19:30 l’apertura dell’Isola del Gusto, degustazione vini e prodotti identitari locali a cura della brigata di cucina Mandrarossa; alle ore 20:30 l’apertura del Villaggio del Gusto cura dei docenti e degli studenti degli istituti alberghieri “Amato Vetrano” di Sciacca e “Titone” di Castelvetrano. Alle ore 21 spettacolo musicale con Salvatore Bavetta e i “Vagorita”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Un empedoclino a "Uomini e Donne", Giovanni alla "corte" di Gemma

  • Pizzo sullo stipendio, dipendente in aula: "Restituivamo i soldi per non essere licenziate"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento