Ospedali, l'Asp avvia la ricerca di 38 ausiliari specializzati

Incarichi - per la durata di tre mesi - che serviranno per garantire la continuità dei servizi sanitari

(foto ARCHIVIO)

Servono 15 ausiliari specializzati per l’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento e 23 per il “Giovanni Paolo II” di Sciacca. Il commissario straordinario dell’Asp 1, Gervasio Venuti, il direttore sanitario Silvio Lo Bosco e quello amministrativo Francesco Paolo Tronca hanno attivato, nelle ultime ore, le procedure per conferire gli incarichi per la durata di tre mesi. Incarichi che serviranno per garantire la continuità dei servizi sanitari. “Per effetto del blocco delle assunzioni a tempo indeterminato per la copertura dei posti vacanti in dotazione organica, questa Asp – hanno scritto nei due diversi provvedimenti – per sopperire alla mancanza di personale e assicurare i Lea ha fatto ricorso ad incarichi a tempo indeterminato”. E’ arrivata l’autorizzazione, da parte dell’assessorato regionale alla Salute, alla proroga del personale in scadenza, nelle more della definizione dei processi assunzionali previsti nel piano triennale del fabbisogno.

“In attesa del riordino della rete ospedaliera e della definizione dei processi di reclutamento ordinario” è stato dunque disposto il conferimento ex novo, la proroga o il rinnovo dei rapporti in scadenza. Ecco dunque che sono state attivate tutte le procedure necessarie per il conferimento degli incarichi, della durata di tre mesi, agli ausiliari specializzati e delle eventuali supplenze. Ancora una volta, secondo quanto è stato scritto nei documenti dell’azienda sanitaria provinciale di Agrigento, si utilizzerà – per conferire questi incarichi – la graduatoria approvata nell’aprile del 2014. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Hashish all'uscita di scuola o per l'happy hour: il blitz "Piazza pulita" cancella lo spaccio nel centro storico

  • Cronaca

    Giro d'affari di oltre 150 mila euro, segnalati alla Prefettura 32 giovani: anche sedicenni

  • Canicatti

    "Incendiano un portone di un'abitazione", fermati due 18enni

  • Cronaca

    Piccolo "terremoto" in casa Ati, il sindaco Alba va via sbattendo la porta

I più letti della settimana

  • "Mi voleva avvelenare", figlio spara alla madre: donna in ospedale, 22enne arrestato

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • Quindicenne scompare nel nulla, avviate le ricerche su tutta la penisola

  • Prova lo scooter di un amico e si schianta contro l'autobotte, 16enne ferito

  • Scoperto un "falso odontoiatra", sequestrato uno studio medico: denunciate 3 persone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento