Pronti nuovi bandi per il turismo, Lo Bello: "Occasione per le imprese agrigentine"

Se ne è discusso al convegno organizzato dall'Associazione B&B Agrigento sul tema "Le nuove frontiere dell'accoglienza, aspetti normativi, novità, opportunità"

L'assessore Mariella Lo Bello al convegno

I nuovi bandi sul turismo come opportunità per le imprese ricettive locali. Se ne è discusso al convegno organizzato dall'Associazione B&B Agrigento sul tema "Le nuove frontiere dell'accoglienza, aspetti normativi, novità, opportunità", tenutosi oggi nei locali del Distretto Turistico Valle dei Templi.

È intervenuto anche l'assessore regionale delle Attività Produttive, Mariella Lo Bello, annunciando che i nuovi bandi saranno pubblicati venerdì prossimo. 

"Vogliamo puntare su di voi, su questo nuovo modo di fare turismo - ha detto l'assessore Lo Bello - . La Sicilia nei prossimi anni avrà necessità di tanti posti letto, perché il turismo in Sicilia sta crescendo e crescerà ancora, anche perché si sta verificando un momento molto favorevole. È il frutto di un non facile lavoro, che abbiamo svolto in questi anni di governo, arriveranno in Sicilia tante risorse, il prossimo venerdì verranno pubblicati i bandi che abbiamo già presentato, sono 14 e in tanti settori. Tre misure riguardano il turismo - ha specificato - interessano anche i proprietari di B&B e di case vacanza. È una occasione utile che le imprese siciliane devono sfruttare, per creare strutture, migliorare quella ricettività che finirà per tradursi inevitabilmente, in posti di lavoro, in possibilità di ricchezza per questa isola".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento