Nuove regole per il mercato settimanale, il Comune risparmierà 30 mila euro annui

L'assessore: "Gli spazi individuati saranno 54, di cui 39 già assegnati ad operatori commerciali perché titolari di licenza"

(foto ARCHIVIO)

Nuove regole al mercatino di Casteltermini. Regole che consentiranno al Comune di risparmiare 30 mila euro annui. E il mercatino anziché essere un costo potrebbe trasformarsi in una risorsa. E' in Consiglio il nuovo regolamento sul mercato e - secondo quanto annuncia l'assessore alle Attività produttive, Totò Scozzari, - d'ora in avanti ci saranno regole chiare e trasparenti.

"Gli spazi commerciali individuati saranno 54, di cui 39 già assegnati ad operatori commerciali perché titolari di licenza. Le rimanenti 15 licenze saranno messe a bando tra gli spuntisti che hanno una prelazione perché nel corso del tempo chi ha montato una bancarella e ha pagato regolarmente i tributi avrà la priorità - spiega l'assessore Scozzari - . Il processo di riorganizzazione dei servizi comunali continua in uno spirito di collaborazione e fattività. Ringrazio il sindaco, tutti i dipendenti della polizia municipale e gli addetti alle attività del commercio per avermi dato ampio spazioper chiudere una vicenda che andava regolamentata seguendo criteri di risparmio e ottimizzazione”.

Il mercatino settimanale pare che costasse alle casse comunali 1000 euro a settimana per la raccolta, lo spazzamento e il conferimento dell’indifferenziato in discarica. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento