Lutto nel mondo dell'artigianato agrigentino, è morto Vito Valenti

Per ben 37 anni aveva rivestito la carica di direttore provinciale della Cna-Epasa, nomina ricevuta allora direttamente dal Ministero del Tesoro

Vito Valenti

Era stato lui, assieme ad altri artigiani, a fondarla nel 1971. Se ne va un pezzo importante della storia della Cna di Agrigento. Vito Valenti, 73 anni, lascia la moglie, una figlia e una grande famiglia, quella della Confederazione, nella quale, con passione, competenza, dedizione e serietà, ha speso buona parte della sua vita professionale.

Per ben 37 anni aveva rivestito la carica di direttore provinciale della Cna-Epasa, nomina ricevuta allora direttamente dal Ministero del Tesoro. Vito Valenti aveva fatto parte anche del coordinamento regionale  e nazionale dello stesso patronato e   dal 2009 al 2013 era stato presidente provinciale della Cna Pensionati.  Nel 1983 era stato insignito del tiolo di Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica, Sandro Pertini.

“Lascia un profondo vuoto  – spiegano i vertici provinciali della Cna, Mimmo Randisi e Piero Giglione – perdiamo una persona mite, per bene, un amico sincero e disponibile, uno stimato ed apprezzato dirigente, sempre pronto, con la sua saggezza ed esperienza, a dispensare giusti consigli e suggerimenti. Tant’è che a fine 2016, nel corso di una cerimonia di premiazione di fine anno, gli abbiamo voluto attribuire un meritato riconoscimento per la sua lunga e fulgida carriera. Un grave lutto per tutta la Cna che resterà orfana di quello che è stato un autentico  simbolo”.

I funerali di Vito Valenti saranno celebrati il 19 marzo, alle 15,30, nella chiesa Madonna del Carmelo a Porto Empedocle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: una persona in ospedale

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento