Assunzioni nei Beni culturali e negli ispettorati del lavoro: ecco dove

Il numero più alto di offerte di lavoro, riguarda gli aeroporti di Napoli e Salerno dove sono previste 8500 assunzioni per varie mansioni lavorative

Libero consorzio

Lavoro in enti pubblici ed aziende private: tante offerte consultabili negli Uffici relazioni con il pubblico del Libero Consorzio di Agrigento. Si tratta di offerte che riguardano sia il settore pubblico che privato, impieghi a tempo determinato o a part-time riguardanti diversi livelli professionali e titoli di studio in aziende di diverse regioni d’Italia.

Il numero più alto di offerte di lavoro, riguarda gli aeroporti di Napoli e Salerno dove sono previste 8500 assunzioni per varie mansioni lavorative. Nuove assunzioni anche nei Beni culturali dove per vigilanti nei musei con il progetto Ripam, è stato indetto un concorso per l'assunzione di 1052 risorse in diversi profili professionali. Oltre 1800 assunzioni anche negli Ispettorati del lavoro, 38 alla Camera dei deputati per consiglieri parlamentari, 5 posti per autista soccorritore all'azienda socio sanitaria di Pavia, e 60 tenenti in ferma prefissata nell'Esercito italiano. Queste e altre offerte di lavoro saranno consultabili all'Urp di piazza Vittorio Emanuele ad Agrigento e negli uffici periferici di Canicattì, Bivona, Sciacca, Cammarata, Licata e Ribera. Telefonicamente, si possono contattare i numeri verdi 800-315555 oppure 800-236837.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • A Milano con la paura addosso, Daniele: "Coronavirus? Ho un consiglio per i miei concittadini"

  • Su e giù dai carri e continue risse, il questore "ferma" il Carnevale di Palma

  • Mandorlo in fiore annullato per rischio Coronavirus, ma quattro gruppi folk sono in arrivo in città

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento