I dati della Fondazione Curella rassicurano: "Aumentano pil e posti di lavoro"

L'ente di studi economici ha illustrato una relazione al presidente della Regione. Crocetta: "Ce la possiamo fare, ma stop alle polemiche"

La fondazione Curella

La Fondazione Curella ha illustrato oggi, alla presenza de presidente della Regione Rosario Crocetta, all'Università degli Studi di Palermo, i dati che mostrano l'andamento dell'economia in Sicilia. Dai dati emerge che la Sicilia dal 2015 al 17 ha guadagnato + 3,6% di Pil, il dato più alto in Italia, che ha contribuito a creare più 40 mila nuovi posti lavoro.

“I dati - dice Crocetta - sono particolarmente significativi se si considera che dal 2007 al 2013 la Sicilia aveva perso ben 14 punti di Pil e 200 mila posti lavoro. Abbiamo trovato un disastro e ora la Sicilia finalmente riparte. Adesso bisogna avviare i cantieri del Patto per la Sicilia, - aggiunge il presidente - che ammontano a oltre 3 miliardi e 200 milioni tra Regione e Città metropolitane".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Crocetta aggiunge: "Ce la faremo, ad alcuni dico invece che se invece di fare polemiche politiche mi lasciassero lavorare, potremmo fare molto di più”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Coronavirus, sabato di "follia" a Porto Empedocle: "ressa" davanti al supermercato

  • Impennata di contagi Covid-19: l'Agrigentino sale a 75 casi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento