Rifiuti, in arrivo 28 milioni di euro per gli impianti della provincia

Serviranno per la futura struttura da realizzare nell'area Asi di Ravanusa e il Tmb della discarica di Sciacca

Sbloccate le risorse per gli impianti pubblici di trattamento dei rifiuti: quasi 40 milioni di euro serviranno per la provincia di Agrigento. A darne notizia è il deputato regiona e presidente della commissione regionale Ambiente Gisi Savarino.

"La giunta Musumeci mantiene il suo impegno - dice in una nota - ed approva la delibera dell’assessore Pierobon che  sblocca sia i 19 milioni e 300 mila euro necessari a costruire l’impianto di compostaggio di Ravanusa sia i 18 milioni e 191 mila euro che servono  per  la realizzazione del Tmb e del primo lotto funzionale della discarica di Sciacca. Anche grazie alla realizzazione di questi  impianti pubblici riusciremo a  rompere il 'monopolio di fatto' che in questi anni  ha provocato l’innalzamento dei prezzi a carico degli gli agrigentini. Abbiamo detto 'basta' a questo sistema e ringrazio il Presidente Musumeci per mettere nella sua agenda di governo".

Quando saranno realizzati gli impianti? Se per Sciacca c'è la speranza che l'orizzonte temporale sia nell'ordine di mesi, per Ravanusa ci sarà da aspettare probabilmente molto di più, come, del resto, per l'impianto Forsu di Casteltermini, che è ancora oggi alle fasi progettuali-autorizzative.  

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Perquisizioni sulla "Sea Watch 3" e comandante sotto torchio: "Rifarei tutto quello che ho fatto"

  • Cronaca

    Girgenti Acque sempre più indebitata: l'Ati punta a incassare oltre 830mila euro

  • Cronaca

    "Il corpo era devastato, non c'è stato il tempo di salvarlo": racconto choc di un soccorritore

  • Cronaca

    "Non si fece corrompere dal vivaista con quaranta palme", assolto l'ex presidente D'Orsi

I più letti della settimana

  • Colta da un malore improvviso: muore dirigente scolastico di Palma di Montechiaro

  • Incidente sul lavoro a Palma di Montechiaro, colpito dalla benna di una ruspa: muore operaio di 57 anni

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

  • Parroco di Lampedusa "sfida" via Twitter Salvini: "Ti affido alla Madonna di Porto Salvo"

  • La patente NCC: cos'è e come si ottiene

  • L'incidente mortale sul lavoro a Palma di Montechiaro, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento