"Yes I start up", al via percorsi formativi per giovani disoccupati

Le attività di Confimpresa Euromed per il progetto partiranno ad ottobre in diverse città tra cui Agrigento

"Yes I start up" è un progetto finanziato da Anpal e l'Ente Nazionale per il Microcredito (ENM), finalizzato alla formazione e all'accompagnamento all'autoimprenditorialità dei giovani neet su tutto il territorio nazionale attraverso un percorso formativo mirato e personalizzato che conduce alla definizione di un' idea di impresa. L'obiettivo è quello di agevolare i giovani consentendo loro un più rapido accesso alla presentazione della domanda di finanziamento al fondo Selfiemployment o misure analoghe.

L’iniziativa è rivolata ai giovani che hanno una forte attitudine al lavoro autonomo e all’imprenditorialità e la voglia di mettersi in gioco. Per accedere ai finanziamenti bisogna essere: giovani tra i 18 e 29 anni; neet (Not in Education, Employment or Training), cioè senza un lavoro e non impegnati in percorsi di studio o di formazione professionale e iscritti al programma Garanzia Giovani, indipendentemente dalla partecipazione al percorso di accompagnamento finalizzato all’autoimprenditorialità.

Le attività di Confimpresa Euromed per "Yes I start up" partiranno ad ottobre nelle città: Roma, Frosinone, Catania, Palermo, Agrigento, Bari, Racale, Siracusa, Marsala, Sciacca, Alcamo e Caltanissetta.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Il territorio si spopola, la litigiosità uccide i giovani", don Franco tuona: "Troppe false promesse"

  • Cronaca

    "Garantivano documenti e biglietti da viaggio per gli immigrati", 9 gli indagati: due arresti e due ricercati

  • Mafia

    Mafia, la maxi inchiesta "Kerkent": niente messa pasquale per cinque indagati

  • Cronaca

    Il doppio agguato a Palma, dopo 10 mesi indagato libero per lavorare

I più letti della settimana

  • “Compà, hai fumo? Un pezzo quanto costa?”: giovane chiede droga a un carabiniere

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • "Carni e pesce in cattivo stato", sequestrato un quintale di merce: denunciato ristoratore

  • "Cardiologo chiamato per un'urgenza investe e uccide pedone", farmacologo lo scagiona

  • Quindicenne scompare nel nulla, avviate le ricerche su tutta la penisola

  • Traffico di cocaina dal Belgio, spunta l'ex capomafia Giuseppe Quaranta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento