Servizio civico a Santo Stefano Quisquina, si presentano le istanze per la graduatoria

Possono accedere adulti di età compresa tra i 18 e i 65 anni residenti da almeno un anno nel Comune

Una panoramica di Santo Stefano Quisquina

A Santo Stefano Quisquina una nuova graduatoria sull’organizzazione dei servizi socio assistenziali, utili allo svolgimento dei lavori socialmente utili. La graduatoria riguarda sia l’ambito comunale sia la progettualità di borse lavoro adulti del distretto sociosanitario D2 di Bivona. Possono accedere adulti di età compresa tra i 18 e i 65 anni residenti da almeno un anno nel Comune di S. Stefano Quisquina, che versano in particolare situazione di disagio economico e sociale, privi di occupazione e con un reddito complessivo del nucleo familiare al di sotto del minimo vitale.

LE MODALITA' DI ACCESSO

L’istanza, redatta secondo lo schema disponibile presso l’ufficio servizi sociali e contenente le dichiarazioni circa il reddito dell’intero nucleo familiare, dovrà essere presentata al protocollo dell’ente entroil termine del 21 aprile 2017. Il modulo, sotto forma di autocertificazione, deve essere compilato in ogni sua parte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’istanza dovranno essere allegati i seguenti documenti:
Attestazione dell’indicatore Ise in corso di validità;
Autocertificazione attestante ogni forma di reddito percepito da tutti i componenti del nucleo familiare;
Autocertificazione residenza e stato di famiglia;
Certificato medico attestante l’idoneità allo svolgimento delle attività socialmente utili del servizio civico;
Fotocopia del proprio documento di riconoscimento in corso di validità;
Ogni altra documentazione idonea a dimostrare la particolare situazione di bisogno o di disagio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento