Fondo europeo per la pesca, dieci progetti ammessi a finanziamento

Saranno erogati fondi per 336.000 euro, ovvero il 50 per cento dell'ammontare dei preventivi di spesa

Foto d'archivio

Sono dieci i progetti presentati dagli operatori professionali della pesca delle tre marinerie agrigentine e finanziati dal Fondo europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (Feamp) 2014-2020, ovvero il 100% dei progetti per i quali sono state richieste ed ottenute informazioni e consulenze degli esperti dei desk informativi attivati dal Libero Consorzio Comunale di Agrigento a Porto Empedocle, Licata e Sciacca.

In particolare i progetti sono riferiti a due misure dei Feamp: la 1.32 “Salute e Sicurezza”, volta a determinare migliori condizioni igieniche, di sicurezza e lavorative dei pescatori (otto progetti), e la 1.30 “Diversificazione e nuove forme di reddito”, che contribuisce alla diversificazione del reddito dei pescatori tramite lo sviluppo di attività complementari, compresi investimenti a bordo, turismo legato alla pesca sportiva, ristorazione, servizi ambientali legati alla pesca e attività pedagogiche relative alla pesca (due progetti). 

Complessivamente, grazie all'attività dei desk informativi gestiti dalla Bio&Tech Soc.Coop. di Trapani per conto del Libero Coinsorzio, saranno erogati fondi per 336.000 euro, ovvero il 50% dell'ammontare dei preventivi di spesa come da regolamento Ue.

È stato invece prorogato al 30 giugno prossimo il termine per la presentazione delle istanze relative alla misura 1.31 “Sostegno all’avviamento per i giovani pescatori”, che ha lo scopo di sostenere i giovani che intendono avviare attività di pesca e favorire il loro insediamento iniziale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Non si ferma all'Alt e fugge lungo la 115, bloccato 17enne: multe per 10 mila euro

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento