Tagli alla spesa corrente dei Comuni, Firetto: "Possibilità da scongiurare ad ogni costo"

"Si aggiungono ulteriori incertezze al futuro dei Comuni - continua il sindaco - che già compiono sforzi titanici nell'erogazione di servizi essenziali e nel dare risposte ai cittadini"

Lillo Firetto

"L'ipotesi di operare nuovi tagli alla spesa corrente dei Comuni vorrebbe dire azzerare del tutto le funzioni degli enti locali nel garantire diritti fondamentali". Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto interviene sull'ipotesi di tagli alla spesa corrente dei Comuni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le perplessità espresse dal presidente della Corte dei Conti, Buscema, alle commissioni di Camera e Senato, - dichiara Firetto - è l'ultima autorevolissima conferma di ciò che i sindaci e l'Anci denunciano da tempo. Si aggiungono ulteriori incertezze al futuro dei Comuni, che già compiono sforzi titanici nell'erogazione di servizi essenziali e nel dare risposte ai cittadini. Se i Comuni non devono più essere in grado di operare, si dica subito a chiare lettere: non si pensi di scaricare responsabilità sui sindaci quando si tagliano loro risorse e, di conseguenza, ogni possibilità di azione. Si attivino politiche finanziarie con una visione nel medio e lungo termine anche per le amministrazioni locali che sono le prime a dover rispondere ai cittadini e si pensi subito a come garantire il ricambio generazionale degli enti locali che, per effetto dei raggiunti limiti d'età del personale e del ricorso a 'quota 100', devono fare i conti con lo svuotamento di interi uffici e con la carenza di funzioni dirigenziali. Chiederemo attraverso l'Anci - conclude il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto - che il Governo si attivi con provvedimenti efficaci e urgenti a tutela dei diritti dei cittadini". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • "Feroce" rissa davanti ad un ufficio postale, la Mobile evita il peggio: tre denunciati

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento