Trafficante (Unsic): "La flat tax penalizza l'economia"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

La flat tax che premia i ricchi e penalizza i poveri è proprio l’opposto di ciò di cui ha bisogno il Paese oggi, e quanto dichiara il consigliere esponente Sindacale dell`Unsic Territoriale Ribera Stefano Trafficante,  Servono investimenti per creare lavoro buono e serve intervenire sulle norme dei governi precedenti che hanno consentito un ricorso abnorme alle forme di lavoro precario, le uniche che crescono.
Il governo Conte che ha giurato ieri si presenta con un elenco di priorità che sembrano non essere quelle del Paese che in questi anni ha visto
aumentare le diseguaglianze e le insicurezze. 
E non per i migranti ma perché l’unico lavoro che si trova è precario e a termine. Bisogna creare lavoro buono e per farlo si devono cambiare le norme e fare investimenti, Auspico, conclude Trafficante,  che il Governo Conte si mobiliti subito per consentire una crescita occupazionale stabile soprattutto giovanile.

rag. Trafficante Stefano 
Unsic Territoriale Ribera
Attività di assistenza Sindacale e fiscale a cittadini e imprese.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento