Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid-19 e "fase 2", B&B e strutture ricettive tornano al lavoro: autorizzata la riapertura

Il Governo ha accolto le richieste degli operatori del settore che dovranno però rispettare le regole di prevenzione del rischio contagio

 

“Gli alberghi, i bed and breakfast e le altre strutture ricettive possono proseguire la propria attività, ma esclusivamente per le persone autorizzate a spostarsi secondo le previsioni normative e sempre nel rispetto delle prescrizioni igienico-sanitarie e della distanza interpersonale, evitando comunque di causare assembramenti negli spazi comuni o in prossimità degli accessi”. Così Carmelo Cantone, presidente dell’associazione Bed and breakfast Agrigento, annuncia la ripresa delle attività nelle strutture ricettive che sono state autorizzate dal Governo. 

Il turismo è in piena crisi, la resilienza dei titolari delle strutture ricettive: "Vogliamo riaprire"
Il turismo è in piena crisi, la "resilienza" dei titolari delle strutture ricettive: "Vogliamo riaprire"

L’operatore turistico, precisa anche alcuni aspetti sulla linea di controllo sugli ospiti, che devono adottare i gestori delle strutture: “Non compete alla struttura turistico ricettiva – spiega Cantone - la verifica della sussistenza dei presupposti che consentono lo spostamento delle persone. Tale compito è demandato alle autorità di pubblica sicurezza”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento