Cna, Di Natale nuovo presidente provinciale della Confederazione

L'elezione è avvenuta ieri, aveva già ricoperto ruoli di prestigio all'interno della sigla di categoria

La Cna di Agrigento ha un nuovo presidente provinciale: si tratta di Francesco Di Natale. L’imprenditore canicattinese, che opera nel settore dell’informatica, è stato eletto, ieri sera, all’unanimità dai delegati dell’assemblea, chiamata a votare il successore di Domenico Randisi che si è dimesso.

“Sono orgoglioso di potere ricoprire questo prestigioso ruolo – afferma Di Natale – ringrazio l’intera assise per la fiducia accordatami e per la stima collettiva, umana e professionale, espressa nei miei confronti. Tutto questo ovviamente mi carica di grande responsabilità, nella consapevolezza che mi attende un compito impegnativo e gravoso, seppur interessante e stimolante. Mi accosto a questo nuovo incarico con passione, entusiasmo e spirito di servizio e nell’ottica di valorizzare le qualificate competenze di cui la struttura dispone. La mia parola d’ordine – sottolinea Di Natale - è gioco di squadra. Un team in perfetta sintonia, con il pieno coinvolgimento sia della governance che del personale, per ripartire e rilanciare, in linea con le strategie di intervento del Nazionale e del Regionale, l’attività e i servizi della CNA di Agrigento a favore delle imprese e dei cittadini”.

Di Natale, 52 anni, sposato e padre di due figli è da tempo all'interno della Confederazione e aveva già ricoperto alcuni importanti incarichi, come quello di presidente regionale e di vice presidente nazionale del comparto “Turismo e Commercio”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Perquisizioni sulla "Sea Watch 3" e comandante sotto torchio: "Rifarei tutto quello che ho fatto"

  • Cronaca

    Girgenti Acque sempre più indebitata: l'Ati punta a incassare oltre 830mila euro

  • Cronaca

    "Il corpo era devastato, non c'è stato il tempo di salvarlo": racconto choc di un soccorritore

  • Cronaca

    "Non si fece corrompere dal vivaista con quaranta palme", assolto l'ex presidente D'Orsi

I più letti della settimana

  • Colta da un malore improvviso: muore dirigente scolastico di Palma di Montechiaro

  • Incidente sul lavoro a Palma di Montechiaro, colpito dalla benna di una ruspa: muore operaio di 57 anni

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

  • Parroco di Lampedusa "sfida" via Twitter Salvini: "Ti affido alla Madonna di Porto Salvo"

  • La patente NCC: cos'è e come si ottiene

  • L'incidente mortale sul lavoro a Palma di Montechiaro, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento