Crisi turismo, il candidato Miccichè: "Nuove iniziative a sostegno degli imprenditori"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Sto seguendo con molta attenzione le iniziative che si stanno svolgendo in questi giorni a sostegno di quanti lavorano nel mondo del turismo e dell’accoglienza. Come ho già avuto modo di dire in occasione dell’incontro tematico tenuto nel mio comitato elettorale qualche settimana fa, ritengo che questo settore oggi sia fondamentale per l’economia e l’occupazione del nostro territorio. Purtroppo oggi non ho un ruolo istituzionale che mi permette di agire direttamente con le istituzioni o di partecipare ufficialmente agli incontri, come quello di stamattina tenuto all’Hotel del Valle aperto a tutti gli operatori del turismo e alla deputazione nazionale e regionale agrigentina. Ma ne condivido lo scopo e l’impegno. E in tal senso posso affermare che farò qualsiasi cosa possibile per portare avanti la giusta lotta di quanti, a causa del coronavirus e della pubblicità negativa che è stata fatta,  vedono a rischio la possibilità di una stagione che invece sarebbe potuta essere molto positiva anche grazie alla Festa del Mandorlo in Fiore e delle iniziative per Agrigento 2020. Per recuperarle si possono ipotizzare nuove iniziative che se riscontrate positivamente possono rimanere stabilmente.  Spero soltanto che queste due opportunità non vengano definitivamente cancellate ma, appena la situazione si sarà normalizzata, possano venire recuperate magari quest’estate o subito dopo.

Ai responsabili delle varie organizzazioni che si occupano di turismo posso solo fare i complimenti per il loro impegno e dire che, se vorranno, sono pronto a sostenerli in ogni sede.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento