Cresce la disoccupazione nell'Agrigentino: + 24,3 per cento nel 2016

Il segretario della Cgil Massimo Raso: "La nostra situazione non è come quella del 1947, ma certo non abbiamo fatto grandi passi in avanti"

Giovani alla ricerca di lavoro

Il tasso di occupazione, nel periodo tra il 2008 e il 2016, è sceso dal 42,4 al 39,1 per cento. Quello di disoccupazione è aumentato dal 16,7 al 24,3 per cento. Il settore in cui si riscontrano più occupati è quello dei servizi con una percentuale che oscilla tra il 47- 48 per cento e con poco più di 84 mila posti di lavoro. Fra il 2008 e il 2016, l'Agrigentino ha perso 2.355 unità lavorative nel settore agricolo e una perdita sostanziale nel settore industriale con un meno 7.280 posti. La "fotografia" è stata scattata dalla Cgil con il segretario Massimo Raso. 

"La nostra situazione non è come quella del 1947, ma certo non abbiamo fatto grandi passi in avanti se abbiamo ancora una partecipazione al 'mercato del lavoro', il tasso di attività, che oscilla mediamente intorno al 51 per cento con circa 14 punti in meno rispetto al dato nazionale, e con una significativa differenza tra uomini e donne con circa 40 punti percentuali di differenza" - ha spiegato il sindacalista riprendendo i risultati del "focus" sulla situazione socioeconomica della provincia, frutto di un lavoro svolto assieme a Cerdfos e Istat.

L’unico comparto ad andare in controtendenza è il commercio, alberghi e ristorazione con un aumento di poco oltre 6 mila unità tra il 2008 e il 2016. Massimo Raso aggiunge che “dietro i freddi numeri, vi sono le storie che ci raccontano del sottosalario, del 'lavoro nero' e di quello “grigio”, insomma davvero abbiamo bisogno di una nuova stagione di lotta per il lavoro e per i diritti nel lavoro, di continuare, con maggiore incisività e forza, la battaglia di Accursio Miraglia”. E questa mattina il sindacato sarà, ancora una volta, vicino alla Fondazione Miraglia, alla famiglia del sindacalista ucciso che si riunirà, alle 11, al cimitero. Corone di fiori saranno collocate sulla tomba di Accursio Miraglia. Un’ora più tardi l’incontro si svolgerà in piazza Lazzarini, davanti al monumento a Miraglia ed alla casa del sindacalista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento