Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Viaggiare informati: in città la prima palina intelligente per i bus urbani

Il primo dei quattro pannelli informativi previsti è stato collocato in piazza Pirandello

 

Nuovo dispositivo di info mobilità da oggi ad Agrigento  dove, l’azienda dei trasporti urbani ha avviato la collocazione della prima delle quattro paline intelligenti. Si tratta di moderni pannelli che, alle fermate indicano gli orari di passaggio dei bus urbani in tempo reale.

Mobilità sostenibile: primi fra le siciliane nell'elenco nazionale
Mobilità sostenibile: primi fra le siciliane nell'elenco nazionale

In via sperimentale, l’azienda, ha previsto l’istallazione di quattro paline in altrettante fermate strategiche. La prima è stata inaugurata in mattinata in piazza Pirandello. Per ogni linea in transito alla fermata equipaggiata con il nuovo dispositivo, l’AVM calcola il tempo di arrivo dei bus, tenendo conto della velocità con cui lo stesso procede e di eventuali perturbazioni lungo il percorso. I passeggeri potranno visualizzare i tempi di attesa, i quali si decrementeranno progressivamente sino al sopraggiungere del veicolo.

L’infomobilità prosegue anche a bordo: i bus saranno infatti equipaggiati di sistemi di sintesi vocale (a supporto dei non vedenti) e di moderni monitor informativi, in grado di trasmettere contenuti ad alta definizione riguardanti le prossime fermate ed il tempo previsto per raggiungerle, notizie Ansa e messaggi di servizio (manifestazioni, deviazioni del traffico, allerte meteo, ecc), oltre a filmati di valenza turistica. Per consentire anche lontano dalle fermate di accedere comodamente ai dati visualizzati sulla palina, tutte le informazioni saranno contemporaneamente disponibili anche sull’App TUA Agrigento. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento