Bonus idrico a Racalmuto, innalzata la soglia Isee a 10.600 euro

Il sindaco Emilio Messana: "Risposta immediata ai nostri cittadini a basso reddito e alle famiglie numerose o in difficoltà"

Foto d'archivio

Alzata la soglia del valore Isee da 7.500 a 10.632 euro per allargare la platea dei beneficiari del bonus idrico. Lo ha reso noto l'assessore alla Politiche sociali del Comune di Racalmuto, Carmela Mattaliano.

Il bonus idrico è un’agevolazione destinata ai cittadini a basso reddito e alle famiglie in difficoltà, e permette di ottenere uno sconto sulla bolletta dei consumi dell’acqua. La somma complessiva stanziata con l’aliquota FoNI 2017, spettante al Comune di Racalmuto è stata quantificata in 24.569 euro.  

“Con il bonus idrico intendiamo dare una risposta immediata ai nostri cittadini a basso reddito e alle famiglie numerose o in difficoltà – spiega il sindaco Emilio Messana – . Garantire questi incentivi, cosi, come anche il bonus gas e il bonus luce, è un gesto importante nell’interesse della nostra comunità e in particolare delle fasce più deboli della popolazione”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per presentare la domanda di agevolazione tariffaria è necessario compilare l’apposita modulistica disponibile presso l’ufficio dei Servizi Sociali del Comune, oppure scaricabile sul sito ufficiale del Comune di Racalmuto. L’istanza deve essere presentata entro il 9 agosto..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento