Banca Sant'Angelo nuova tesoreria della Camera di Commercio

L'istituto si è aggiudicato il prestigioso servizio a seguito di una gara ad evidenza pubblica

La Camera di commercio

È stata firmata la convenzione tra la Banca popolare S. Angelo e la Camera di commercio di Agrigento per la gestione del servizio di tesoreria e cassa. La Sant'Angelo si è aggiudicata il prestigioso servizio a seguito di una gara ad evidenza pubblica alla quale hanno partecipato anche due gruppi bancari di livello nazionale e subentra nella gestione ad un altro istituto di credito.
L’accordo è stato sottoscritto, per la Banca S. Angelo, dal Responsabile dell’Area crediti, Carmelo Piscopo, e, per la Camera di commercio di Agrigento, dal Segretario generale, Giuseppe Virgilio. Il servizio di tesoreria e cassa viene svolto attraverso il mandato informatico con firma digitale, strumento innovativo che consente di effettuare con modalità online i trasferimenti degli ordinativi di pagamento e di riscossione fra la Camera di commercio e la Banca, senza ricorso all’operatività manuale del cartaceo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento