I "furbetti" delle auto senza assicurazione: bocciato l'Agrigentino

In provincia, bene che vada, vi sarebbero almeno dieci mezzi su cento senza copertura

Tagliandi di assicurazioni auto

Assicurazione dell’auto, questa sconosciuta. Secondo i dati pubblicati dal Sole 24 Ore, che ha analizzato i numeri delle motorizzazioni, a Lampedusa e Linosa il 37 per cento dei veicoli circolanti a febbraio era senza assicurazione. Si tratta, addirittura, del settimo peggior dato a livello nazionale.

Non va meglio neanche nel resto dell’Agrigentino, dove, bene che vada, vi sarebbero almeno dieci mezzi su cento senza copertura assicurativa, con una stima nazionale ferma al 12 per cento circa, sotto cui si trovano solo i comuni di Sciacca e Comitini. “Tutti sopra la media sono invece gli altri centri agrigentini – riporta il quotidiano La Sicilia, che ha analizzato i dati – a partire dal capoluogo, dove su un totale di 34.282 veicoli circolanti, il 15,73 per cento non è stato assicurato al febbraio del 2017”.

Tra gli altri grandi centri della provincia vanno segnalati il 24,43 per cento di mezzi non assicurati a Licata, il 26,44 per cento di Palma di Montechiaro, il 20,86 per cento di Canicattì ed il 21,14 di Favara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Non si ferma all'Alt e fugge lungo la 115, bloccato 17enne: multe per 10 mila euro

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento