Pagamenti delle pubbliche amministrazioni, Agrigento tra le peggiori

Lo studio è stato realizzato dalla società "Cribis" su base nazionale: la nostra provincia è la 100esima in Italia per puntualità

(foto ARCHIVIO)

La provincia di Agrigento è la nona in Italia per il peggior risultato in materia di tempestività dei pagamenti delle aziende. Una graduatoria nazionale per la puntualità nei pagamenti delle imprese stilata dalla società "Cribis".

Lo studio sui pagamenti aggiornato al primo trimestre di quest’anno colloca Brescia in testa, seguita da Bergamo e Sondrio mentre nelle ultime tre posizioni mette Caltanissetta, Enna e Palermo. La nostra provincia si trova invece al 100esimo posto nazionale (e appunto, nona tra i peggiori risultati).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In provincia di Agrigento risultano essere stati fatti entro i termini solo il 17% dei pagamenti realizzati, mentre entro 30 giorni oltre la scadenza il 61,4%, il 21,6% invece si è attestato ben oltre questa soglia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento