"Crisi socio economica", la Uil promette forti azioni di lotta

Al convegno, che è servito a fare anche da apripista alla maxi manifestazione contro l'isolamento in programma sabato, è stato presente il segretario nazionale Carmelo Barbagallo

Gero Acquisto

Oltre cinquecento persone hanno partecipato, questa mattina, al convegno, organizzato dalla Uil sul tema "Crisi socio economica della provincia agrigentina" che è servita anche da apripista alla maxi manifestazione contro l'isolamento in programma sabato 25 gennaio con concentramento lungo la strada degli scrittori.

All'incontro è stato presente anche il segretario nazionale della Uil, Carmelo Barbagallo, che ha voluto toccare con mano i drammatici dati snocciolati dal segretario provinciale della Uil, Gero Acquisto, nel corso di un altro convegno poco prima di Natale. In quella occasione, Acquisto, nella sua relazione, aveva tracciato un quadro dove c'è poco da stare allegri, visto che in tutti i settori, si registra una forte crisi che ha fatto precipitare l'agrigentino anche nei dati dell'occupazione, soprattutto quella giovanile, con sempre più ragazzi che emigrano in altri lidi per un futuro migliore.

Proprio quell'analisi ha scosso anche il segretario nazionale Barbagallo, che essendo siciliano, ha capito subito che è arrivato il tempo della protesta, anche plateale. Dopo la protesta contro l'isolamento in cui la politica, in primis, ha ridotto l'agrigentino, Barbagallo ha promesso altre forti azioni di lotta per lo sviluppo del territorio, per far si che i giovani non continuino ad emigrare svuotando diversi centri, compreso il capoluogo. Una lotta contro il tempo, ma questo 2020, dovrà essere quello della svolta, non si può continuare ad assistere inermi a quello che sembra sempre più il passo del gambero.

Diversi gli interventi del mondo del sindacato, della Chiesa e della società civile che si sono susseguiti nello spazio Temenos che ha ospitato il convegno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

  • Incidente a San Leone: auto contro un muro, perde la vita un 32enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento