"Abusò di 2 sorelle", la Procura chiede 7 anni di carcere per l'anziano orco

L’uomo è accusato di presunta violenza sessuale. Vittime una giovane con problemi psichici e la sorellina, allora dodicenne. I fatti alla periferia di Licata, sarebbero avvenuti tra il 2004 e il 2016

Chiesta la condanna a sette anni di carcere per un uomo di 71 anni, accusato di presunta violenza sessuale su due giovani, figlie di un vicino di casa. I fatti sarebbero avvenuti alla periferia di Licata, tra il 2004 e il 2016. La richiesta è del pubblico ministero Emiliana Busto. Una delle due ragazze avrebbe problemi psichici e l’altra era dodicenne all’epoca dei fatti. La notizia è riportata dal quotidiano "La Sicilia" oggi in edicola.

L’imputato, V.F., è accusato di violenza sessuale aggravata per averla compiuta su una disabile e su una minore di 14 anni.  
Dal 2004 al 2016, l’uomo avrebbe abusato della ragazza con problemi psichici, e nel 2016, invece, dell’allora dodicenne. Nel 20016 l’uomo venne arrestato e messo ai domiciliari. Il racconto delle ragazze alla madre fece scattare le indagini.

Ieri, in udienza a porte chiuse, davanti al primo collegio del tribunale di Agrigento presieduto da Alfonso Malato, la richiesta del pubblico ministero e la difesa dell’imputato, rappresentato dall’avvocato Tony Ragusa. Parti civili, le due sorelle, assistite invece dagli avvocati Giuseppe Sorriso e Angelo Benvenuto.

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento