"Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

L'arma è risultava avere anche la matricola abrasa. Durante la perquisizione i carabinieri hanno rinvenuto anche alcune dosi di cocaina

Un fucile a canne mozze, con matricola abrasa, alcune dosi di cocaina e persino un paio di manette. E' quanto hanno trovato i carabinieri della compagnia di Sciacca durante una perquisizione in un'abitazione del centro di Villafranca Sicula. Ad essere arrestato è stato un insospettabile di 25 anni.  

Già da qualche giorno era stato notato - ricostruiscono i carabinieri del comando provinciale di Agrigento - un insolito andirivieni dall'abitazione, movimenti che avevano fatto insospettire i militari dell’Arma. Dopo alcuni appostamenti, svolti con personale in borghese, alle prime luci dell’alba, è stato effettuato un blitz nella residenza. Durante l’accurato controllo dell’appartamento, all’interno di una camera da letto e in bella mostra, - prosegue la ricostruzione ufficiale del comando provinciale - i carabinieri hanno trovato un fucile semiautomatico a canne mozze calibro 12, con matricola abrasa, e con relative cartucce, risultato illegalmente detenuto. Occultate dentro un pacchetto di sigarette sono state scovate alcune dosi di cocaina, per un peso complessivo di oltre 5 grammi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso delle operazioni, i militari - continua la ricostruzione - hanno anche rinvenuto materiale vario per il confezionamento della droga, un bilancino di precisione e persino un paio di manette simili a quelle in uso alle forze dell’ordine. Il 25enne è stato arrestato con l’accusa di illegale detenzione di armi e munizioni e detenzione di droga ai fini di spaccio. L’autorità giudiziaria ha disposto il trasferimento del giovane al carcere di Sciacca. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento