Vigile multa un impiegato comunale e viene aggredito: denunciato un contrattista

Il dipendente a tempo determinato è sopraggiunto in "aiuto" al collega che era stato sanzionato. Adesso dovrà rispondere delle ipotesi di reato di minaccia, aggressione e resistenza a pubblico ufficiale

(foto ARCHIVIO)

Vigile multa l'auto di un impiegato comunale. In "aiuto" del collega, arriva un altro dipendente comunale - ma contrattista - che si scaglia contro l'agente della polizia municipale e, di fatto, lo avrebbe aggredito. Il vigile, che stava semplicemente compiendo il proprio dovere, è rimasto ferito ad un braccio. Ferite e traumi che sono stati giudicati guaribili, dai medici del pronto soccorso dell'ospedale "San Giacomo d'Altopasso", in circa 10 giorni. E' accaduto tutto in piazza Linares nel centro di Licata. 

Il contrattista è stato denunciato - in stato di libertà - alla Procura della Repubblica di Agrigento. Dovrà rispondere, adesso, delle ipotesi di reato di minaccia, aggressione e resistenza a pubblico ufficiale. 

A quanto pare, anche se non è chiaro come sia avvenuto, anche il contrattista è risultato essere ferito alle braccia. E' stata aperta un'indagine, naturalmente, su quanto è accaduto nel cuore di Licata. 

La multa è stata elevata, dal vigile urbano, per divieto di sosta. C’è isola pedonale in piazza Linares, dalle 20 in poi, quindi quella - e nessun'altra - macchina non avrebbe potuto starci. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento