Viene colto da arresto cardiaco mentre si trova a teatro, salvato da cinque sanitari

I medici e due infermieri si trovavano nella stessa sala per assistere alla rappresentazione teatrale e sono subito intervenuti in soccorso dello spettatore

Lo spettatore con un'autoambulanza del 118 è stato trasferito all'ospedale di Ribera

Arrestato cardiaco, per un uomo, mentre assiste, al teatro "Aldo Nicolaj" di Calamonaci, ad una rappresentazione teatrale. A salvarlo sono stati cinque medici e due infermieri che si trovavano in sala che sono subito intervenuti, praticando un massaggio cardiaco. Lo spettatore dopo essere stato soccorso è stato trasferito, con un'autoambulanza del 118, all'ospedale "Fratelli Parlapiano" di Ribera da dove, nelle prossime ore, verrà trasferito in una struttura sanitaria regionale. 

Grande spavento, naturalmente, al teatro "Aldo Nicolaj". Anche la rappresentazione teatrale, giunta quasi alla fine, è stata interrotta ed anche gli attori sono scesi in platea per sincerarsi delle condizioni di salute del loro assiduo spettatore. 

A soccorrere l'uomo sono stati: il cardiologo Pietro Gambino, il chirurgo Giovanni Falcone, la dottoressa Filippa Garuana, gli infermieri professionali: Pino Spinelli ed Enza Rizzo. In sala anche il maresciallo dei carabinieri, comandante della stazione dell'Arma di Calamonaci, Fabio Santopietro che ha coordinato l'arrivo dell'ambulanza del 118. 

Potrebbe interessarti