Spataro: "Marciapiedi inaccessibili per la vegetazione in via Pietro Nenni"

Il consigliere di Forza Italia: "La gestione del verde pubblico è inadeguata"

Il marciapiede di via Pietro Nenni

Il consigliere comunale di Agrigento, Pasquale Spataro, di Forza Italia, denuncia lo stato di degrado di via Pietro Nenni, ex Porta di Mare, "dove la vegetazione ha invaso del tutto il marciapiedi rendendo impossibile il transito ai pedoni".

Spataro aggiunge “Quanto accade in via Pietro Nenni, con arbusti e piante che hanno interamente ostruito il percorso pedonale, e che sono prossime a rendere impossibile anche il posteggio dei mezzi, è la inoppugnabile prova di quanto la gestione e la manutenzione dell’ambiente e del verde pubblico siano del tutto ignorate dagli amministratori Firetto e Fontana, sindaco e assessore all’Ambiente. Si tratta di una condotta omissiva, un oltraggio alla pubblica decenza e una grave mancanza di rispetto verso i cittadini contribuenti. In via Pietro Nenni - agiunge - bisognerebbe riuscire a volare per poter percorrere a piedi il tratto di strada". 

In precedenza lo stesso Spataro aveva denunciato la situazione dei marciapiedi del viale della Vittoria, sporchi a causa dei frutti degli alberi. 

LEGGI ANCHE: Marciapiedi del bar sporchi pessimo biglietto da visita

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento