Cane corso tiene in "ostaggio" una famiglia in via Atenea

L'animale si era posizionato davanti alla porta d'ingresso dell'abitazione e ad ogni tentativo di avvicinarsi ringhiava. I carabinieri hanno chiamato il veterinario Leila Li Causi

Un cane corso

Cane corso tiene in "ostaggio" una famiglia: una coppia, con una bambina piccola, che non riusciva ad entrare in casa propria. E' accaduto nella tarda serata di ieri in via Atenea. 

L'animale, un cane adulto, si era posizionato davanti alla porta di ingresso dell'abitazione e ad ogni tentativo di avvicinarsi, da parte dei proprietari della residenza, ringhiava paurosamente. Un comportamento che ha terrorizzato gli agrigentini. Ad essere allertati per quanto stava accadendo anche i carabinieri. Militari dell'Arma che hanno chiamato in soccorso il veterinario Leila Li Causi. 

Il veterinario è riuscito a mettere il guinzaglio e a fare spostare il cane corso, consentendo, di fatto, l'accesso in casa della famiglia. A lanciare un appello è stata, poi, proprio Leila Li Causi: "Non avevo con me il lettore microchip per cui non ho idea se sia scappato o se sia stato abbandonato. Se qualcuno lo sta cercando, sappia che gira per la via Atenea, è molto spaesato e mal voluto dai cani di quartiere di quella zona".  

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

  • La ricetta dei panini di San Calò

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • "Rapina e violenta moglie dell'amico dopo avere trascorso il Capodanno insieme", condannato 27enne

  • Si contendono la location: scoppia una maxi lite fra i "paninari" di San Leone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento