Valle dei Templi, in arrivo altre 150 piante: mirto, corbezzolo e rosmarino a Poggio Meta

L’intervento di piantumazione è in programma per domenica 18 novembre

Nuove 150 piante nel Parco Archeologico della valle dei Templi. L’intervento è in programma per domenica 18 novembre, in località Poggio Meta.

“L’iniziativa – fanno sapere con una nota Marcella Carlisi e gli attivisti con le stelle per Agrigento – nasce da alcuni cittadini di Agrigento che hanno a cuore le problematiche ambientali della nostra terra. Il mancato rispetto del territorio, delle sue esigenze di un verde utile a trattenere con le sue radici terreni cedevoli, ad imbrigliare frane c’è stato sbattuto in faccia dalle recenti alluvioni che hanno distrutto parte del territorio italiano. La legge 10/2013 – scrivono inoltre – sancisce l’obbligo di piantare un albero per ogni nato”. 

Un ringraziamento al dirigente del Parco Archeologico e alla cooperativa “Al Kharub che ha in concessione l’area. Le piante che saranno sistemate sono di mirto, corbezzolo e rosmarino e daranno nettare anche all’apiario. Apiario che nasce da un progetto “ape slow” per il recupero e la reintroduzione dell’ape nera sicula estinta da oltre 50 anni e reintrodotta in provincia di Agrigento da pochi anni grazie alla cooperativa Al Kharub e Carlo Amodeo da Termini Imerese . Specificità riconosciuta dall’Ente Parco con il miele Temenos.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Traffico di migranti, operazione "Barbanera": due indagati in carcere e uno ai domiciliari

  • Cronaca

    Futuro della statale 640 e della Agrigento - Palermo, i sindaci chiedono incontro a Toninelli

  • Cronaca

    "Accusò consiglieri di volere aprire altri centri di accoglienza", assolto militante M5s

  • Cronaca

    "Case in vendita a 1 euro" boom di richieste per Sambuca di Sicilia

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre auto sulla Agrigento-Palermo: un morto e tre feriti

  • Si getta in mare per farla finita, 60enne salvata in extremis dai carabinieri

  • "Notti da Far West", sgominata la gang: 4 arresti e 3 divieti di dimora

  • "Torture sessuali al compagno di cella per estorcergli sigarette", a giudizio

  • Cammarata è sotto choc, il sindaco: "La statale 189 è la strada della morte, l'Anas riveda e renda sicuro questo tracciato"

  • Un cane all'ingresso del pronto soccorso, la protesta: "Si rischiano infezioni"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento