Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Forze dell'ordine e associazioni pronte ad aiutare chi è nella morsa degli strozzini, Minardi alle vittime: "Denunciate"

Il dirigente della Squadra Mobile ha lanciato un appello ricordando le tutele previste per chi denuncia

 

“Invito a rivolgersi alle forze dell’ordine, ci sono le tutele a vantaggio di chi è vittima di usura ed estorsione e voglio precisare anche che, per chi denuncia, c’è la possibilità di attingere ad un apposito fondo e per chi collabora in maniera leale e puntuale con la Procura della Repubblica, grazie anche a delle associazioni che supportano queste situazioni, di riuscire a recuperare anche una parte delle somme versate agli usurai”. Questo è stato l’appello del dirigente capo della Squadra Mobile della Questura di Agrigento, Giovanni Minardi, a margine della conferenza sugli arresti dei fratelli canicattinesi, Antonio e Giuseppe Maira rispettivamente di 69 e 63 anni.

Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

Dalle indagini coordinate dalla Procura è emerso come gli ex artigiani in pensione avrebbero applicato dei tassi di usura variabile tra il 100 e il 120 per cento.

Allarme usura, Patronaggio: "Pochi quelli che denunciano, numeri veramente ridicoli"

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento