Uomo a rischio dissanguamento, elogi per i pompieri intervenuti

Continuano ad arrivare messaggi di apprezzamento per i soccorritori che qualche giorno fa, nel piazzale Aster di San Leone, ad Agrigento, hanno salvato la vita ad un uomo che rischiava uno shock emorragico dopo una profonda ferita alla mano

Continuano ad arrivare messaggi di apprezzamento per i soccorritori che qualche giorno fa, nel piazzale Aster di San Leone, ad Agrigento, hanno salvato la vita ad un uomo che rischiava uno shock emorragico dopo una profonda ferita alla mano, provocata da una manovra sbagliata con una motosega.

Il Conapo, sindacato dei vigili del fuoco, ha diramato una nota con cui elogia i colleghi intervenuti: "Al rientro da un intervento a San Leone, la squadra dei vigili del fuoco è stata allertata e fermata da alcuni passanti che chiedevano aiuto per l'uomo sanguinante. I colleghi hanno quindi prestato il primo soccorso ed allertato il 118. Hanno così provveduto  ad arrestare l'emorragia con un laccio e a tenere immobilizzato per 50 minuti il polso dell'uomo tagliato dalla lama di una motosega in attesa dell'ambulanza del 118".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento