Ubriaco scappa all'Alt della polizia: inseguito, bloccato e denunciato

Sanzionato, pesantemente, invece il conducente di un'autovettura: anche lui è risultato essere "alticcio"

Non soltanto non s’è fermato all’Alt della polizia Stradale, imposto lungo il viale Emporium a San Leone, ma è anche risultato essere ubriaco. Un ventenne di Agrigento, B. D., è stato denunciato alla Procura della Repubblica per guida in stato d’ebbrezza. Ma gli sono state elevate anche una raffica di contravvenzioni. Durante la notte – quella fra venerdì e ieri – di controlli, i poliziotti della Stradale di Agrigento, che sono coordinati dal vice questore aggiunto Andrea Morreale, hanno anche “pizzicato” un’altra persona, un quarantacinquenne di Canicattì, alla guida di un’autovettura che è risultato essere “alticcio”. In questo caso è scattata la sanzione amministrativa. 

I controlli sono stati messi a segno nel rione balneare della città dei Templi per scongiurare le cosiddette “Stragi del sabato sera”. Come di consueto, i poliziotti cercano di prevenire incidenti stradali riuscendo a bloccare quanti si mettono ubriachi o alticci al volante e provano ad incastrare quanti scorazzano lungo le strade statali infischiandosene dei limiti di velocità. Al viale Emporium, nella serata di venerdì, i poliziotti hanno imposto l’Alt ad un ventenne che era in sella ad un ciclomotore. Il giovane anziché fermarsi ha accelerato, pensando di riuscire a scappare.

Ne è nato un inseguimento e gli agenti della polizia Stradale sono riusciti – senza troppa fatica – a bloccarlo. Il ventenne, cercando di far perdere le proprie tracce, s’è infilato infatti in una delle traverse del viale Emporium, una strada però senza alcuna via d’uscita. I poliziotti lo hanno dunque rapidamente raggiunto. E’ risultato essere alla guida di un ciclomotore senza revisione ed era pure senza casco. L’esame dell’etilometro lo ha poi, ulteriormente, incastrato perché il ventenne agrigentino è risultato avere un valore di 1,65 g/l. Ecco dunque che è scattata anche la denuncia penale. Di fatto, gli agenti gli hanno anche ritirato la patente di guida. Sempre al viale Emporium, a San Leone, è stato fermato e controllato un quarantacinquenne di Canicattì che era al volante di un’autovettura. L’etilometro, in questo caso, ha rilevato un tasso di 0,66 g/l e dunque è scattata la sanzione amministrativa. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Le case a 1 euro a Sambuca di Sicilia, il sindaco: "Quante richieste, sogno un borgo felice"

  • Cronaca

    Emergenza viabilità, don Mario Sorce: "Toninelli? Tratti il Sud come il Nord, con la stessa importanza"

  • Cronaca

    Palla e Pepe e vittoria, la Fortitudo Agrigento all'ultimo respiro: Biella battuta

  • Cronaca

    Strage in mare, muoiono donne e bambini: indaga la Procura di Agrigento

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre auto sulla Agrigento-Palermo: un morto e tre feriti

  • Le case a 1 euro a Sambuca di Sicilia, il sindaco: "Quante richieste, sogno un borgo felice"

  • "Case in vendita a 1 euro" boom di richieste per Sambuca di Sicilia

  • "Notti da Far West", sgominata la gang: 4 arresti e 3 divieti di dimora

  • "Torture sessuali al compagno di cella per estorcergli sigarette", a giudizio

  • Cammarata è sotto choc, il sindaco: "La statale 189 è la strada della morte, l'Anas riveda e renda sicuro questo tracciato"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento