Tenta la rapina alla tabaccheria, messo in fuga a colpi di scopa dal proprietario

Delle indagini si stanno occupando adesso gli uomini del commissariato di Canicattì, che hanno già acquisito le immagini degli impianti di videosorveglianza per tentare di risalire agli autori del gesto

Rocambolesco tentativo di rapina nella serata di ieri ad una tabaccheria di via Pirandello, a Canicattì.

Stando ad una prima ricostruzione da parte degli inquirenti, a tentare il colpo sarebbe stato un uomo con un finto fucile mitragliatore, il quale dopo aver fatto irruzione all'interno dell'attività commerciale avrebbe arraffatto il registratore di casa e conseguentemente tentato la fuga. 

Determinante la reazione dei proprietari, che hanno aggredito l'uomo a colpi di scopa facendogli mollare il "bottino". Il malvivente, una volta uscito dall’esercizio commerciale è saltato a bordo di uno scooter guidato da un complice  e i due sono riusciti a far perdere le proprie tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad indagare sono gli uomini del Commissraiato di Canicattì, i quali stanno adesso accedendo alle immagini degli impianti di videosorveglianza per tentare di risalire agli autori della tentata rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento