"Tangentopoli lampedusana", oltre 20 testi dell'ex sindaco non si presentano in aula

I giudici della seconda sezione penale hanno disposto sanzioni e accompagnamenti coattivi

L'ex sindaco Bernardino De Rubeis

Raffica di sanzioni per i testi - in tutto una ventina - chiamati a testimoniare al processo a carico dell'ex sindaco Bernardino De Rubeis, imputato insieme ad altre ventiquattro persone nell'ambito dell'inchiesta ribattezzata come "tangentopoli lampedusana".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il collegio di giudici presieduto da Giuseppe Miceli, dopo avere accertato che solo due dei ventisette testi citati dall'avvocato Enzo Caponnetto hanno risposto alla convocazione per testimoniare ed erano presenti in aula ha disposto per gli altri "assenti ingiustificati" una serie di sanzioni pecuniarie disponendo per qualcuno "l'accompagnamento coattivo" con le forze dell'ordine per la successiva udienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento