Studente aggredito a calci e pugni a scuola, denunciato un diciassettenne

Alla base dell'aggressione ci sarebbero stati motivi di gelosia scatenati dalla frequentazione della vittima con l’ex fidanzata dell’aggressore

L'istituto "Nicolò Gallo"

Era stato aggredito a calci e pugni nel cortile dell'istituto "Nicolò Gallo" di Agrigento, adesso la polizia ha denunciato il presunto autore del pestaggio. Vittima uno studente 17enne che lo scorso gennaio ha subito un'aggressione da parte di un coetaneo, estraneo all'istituto, che si era intrufolato nella scuola, durante l'orario delle lezioni. Alla base dell'aggressione - secondo quanto ricostruito dalla Questura - ci sarebbero stati motivi di gelosia scatenati dalla frequentazione della vittima con l’ex fidanzata dell’aggressore.

Studente aggredito a calci e pugni

Dopo la "spedizione punitiva", il giovane studente aggredito è stato accompagnato dal personale Ata della scuola all'ospedale, dove i sanitari di turno hanno riscontrato la frattura scomposta della mano destra giudicandolo guaribile in trenta giorni.

Nel corso delle indagini - fanno sapere dalla Questura - sono state ascoltate anche numerose persone informate sui fatti, compresi il dirigente scolastico dell’istituto, personale del corpo docente e personale Ata i quali, pur confermando l’accaduto, non avrebbero fornito particolari utili, né alla ricostruzione dell’aggressione, né all’identificazione del responsabile. Dopo ulteriori indagini, i poliziotti sono riusciti a risalire all'identità del presunto aggressore, già sottoposto a Daspo e ad un avviso orale.

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento