Strade dissestate, altra via di San Leone interdetta a moto e bici

Mentre il Comune aggiudica definitivamente l’appalto per rattoppare le carreggiate, il comando della polizia municipale firma un'altra ordinanza che impedisce ai mezzi a due ruote l'accesso in via Delle Viole

Mentre il Comune aggiudica definitivamente l’appalto per i lavori di manutenzione e pronto intervento - una sorta di interventi di messa in sicurezza – sul patrimonio viario comunale: strade, pertinenze e parcheggi, il comandante della polizia municipale, Gaetano Di Giovanni, firma un’altra ordinanza che impone lo stop ai veicoli a due ruote. Anche via Delle Viole sarà, dunque, d’ora in avanti, off-limits a motocicli, ciclomotori e biciclette. E da quando verrà installata l’apposita segnaletica, per tutti gli altri veicoli il limite massimo da non superare scenderà a 20 chilometri orari.

Buche e dissesti, aggiudicati i lavori per la sicurezza 

A segnalare il problema – l’ennesimo per quanto riguarda Agrigento – alla polizia municipale è stato il settore Infrastrutture di palazzo dei Giganti. Anche in via Delle Viole sono stati riscontrati dissesti. Quindi, in attesa che si definisca la procedura per il nuovo affidamento della manutenzione stradale e in attesa che i lavori possano arrivare anche a San Leone, in via precauzionale, intanto la strada verrà chiusa alle moto e alle bici e il limite massimo di velocità scenderà. Una procedura ormai “collaudata” per Agrigento che, negli ultimi mesi, ha assistito – impotente – alla chiusura, per i mezzi a due ruote, di una ventina di strade. Ma i lavori per rattoppare buche e dissesti sono stati aggiudicati. E, nelle ultime ore, l’aggiudicazione è anche diventata definitiva. E’ chiaro che con questo appalto, non tutte le criticità verranno superate, ma sarà una risposta importante.

Segnaletica carente e dissesti, nuovi grane giudiziarie per il Comune 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma scusate non sarebbe più facile interdire l'intera città di Agrigento, periferia e quartieri satelliti compresi alle due ruote??? Così risolviamo il problema alla "cetto la qualunque" !!!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caso Mare Jonio, il comandante sotto torchio per 10 ore: domani tocca a Casarini

  • Canicatti

    Minaccia la cassiera con il taglierino e rapina un negozio, 30enne braccato si consegna alla polizia

  • Cronaca

    Il maltempo non lascia la città, raffiche di vento in ogni dove: è allerta meteo

  • Cronaca

    "Villaggio dei vip abusivo alla Scala dei Turchi", il processo non decolla

I più letti della settimana

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • Rubano camion e trattore, braccati dalla polizia tentano la fuga per le campagne: ladro precipita in un dirupo e resta ferito

  • Scoppia l'incendio in una casa, tragedia sfiorata: in ospedale un 60enne

  • Impianti per l'umido chiusi, sarà una settimana di caos per la differenziata

  • "Loggia segreta capace di condizionare la politica", due agrigentini coinvolti: una arrestata e l'altro indagato

  • "Trasportava rifiuti di notte", pizzicato e denunciato un netturbino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento