Lavoratori forestali, Uil: "Stipendi in arrivo dalla prossima settimana"

Si tratta della mensilità di dicembre 2016 per gli operatori a tempo indeterminato, dicembre 2016 e marzo 2017 per quelli a tempo determinato

Giuseppe Plicato e Gero Acquisto

Stipendi in arrivo per i lavoratori dell'Azienda foreste di Agrigento. La ha annunciato la Uil-Uil, con i sindacalisti, Gero Acquisto e Giuseppe Plicato. I pagamenti degli stipendi arretrati saranno sbloccati già dalla prossima settimana.

Si tratta della mensilità di dicembre 2016 per gli operatori a tempo indeterminato, dicembre 2016 e marzo 2017 per quelli a tempo determinato.

"La Uila-Uil - affermano i due sindacalisti - si è battuta e ha profuso il risultato sperato dopo le battaglie degli ultimi mesi con i sit-in e le nostre sollecitazioni presso la sede provinciale e regionale dell’Azienda foreste, che hanno portato finalmente ad alleviare la pesante situazione economica dei lavoratori che finora erano rimasti penalizzati da questi ritardi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento