Cantieri fermi sulla "regina dei ritocchini", Striscia la notizia accende i riflettori

Stefania Petix, e il suo immancabile bassotto, ha evidenziato come al momento ci siano ben 19 cantieri, con 15 restringimenti di carreggiata, 5 semafori e 4 deviazioni

"Striscia la notizia", con Stefania Petix e il suo immancabile bassotto, è tornata ad accendere i riflettori sul caso statale Agrigento-Palermo. Una strada che è stata definita come la "regina dei ritocchini'.

"Avrebbe voluto essere una autostrada, ma in realtà è una normalissima strada statale. Per questo motivo da 40 anni, la ritoccano, l'ammodernano, la scarificano e la riasfaltano - ha ricostruito, parlando di una "siliconica e botulinica statale Palermo Agrigento", Stefania Petix - . In appena 130 chilometri, da 40 anni, ci sono cantieri". Al momento, ad esempio, ci sono ben 19 cantieri, con 15 restringimenti di carreggiata, 5 semafori e 4 deviazioni. "Alcuni cantieri sono talmente vecchi che al posto dell'asfalto sta crescendo un giardino" - ha evidenziato Stefania Petix che ha sottolineato quanto il collegamento fra i due capoluoghi sia difficoltoso, lentissimo e anche pericoloso. 

cantiere sulla statale agrigento palermo-2

"All'orizzonte c'è un accordo in fase di approvazione - ha fatto emergere il servizio di 'Striscia la notizia' - . Lo Stato, tramite l'Anas, potrà anticipare parte delle somme mancanti per completare i cantieri in corso". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento